Plasma ricco in piastrine (PRP)

Plasma ricco in piastrine (PRP)

Presso la sede di Lugano è disponibile il trattamento con Plasma Arricchito in Piastrine (PRP).

Le piastrine, come noto, sono cellule ematiche coinvolte nei processi di cicatrizzazione e riparazione delle ferite. Queste cellule contengono una incredibile varietà di fattori di crescita, ovvero proteine specializzate nel promuovere lo sviluppo ed il rinnovamento dei tessuti. 

Le proprietà rigenerative delle piastrine sono da tempo sfruttate in diversi ambiti medici come ad esempio nel trattamento di lesioni muscolari, nella riparazione dell'osso e nella chirurgia orale. 

UTILIZZI IN MEDICINA ESTETICA

Nell'ambito medico estetico il Plasma ricco in piastrine (PRP) vede sostanzialmente due utilizzi:

- Ringiovanimento facciale: l'iniezione di plasma ricco in piastrine con tecnica mesoterapica (microboli nel derma) sfrutta le capacità dei fattori di crescita piastrinici di stimolare una serie di meccanismi inerenti la crescita tissutale: angiogenesi, proliferazione e migrazione dei fibroblasti e sintesi del collagene, oltre ad una potente capacità antiossidante. Ne consegue un miglioramento di texture e luminosità cutanea e una riduzione delle rughe sottili.

- Trattamento dell'alopecia: i fattori di crescita piastrinici giocano un ruolo importante nella regolazione del ciclo del capello. L'utilizzo di PRP sul cuoio capelluto induce allungamento della fase Anagen (la fase anabolica del capello) e inibiscono l'ingresso nella fase Catagen determinando un incremento nella lunghezza e nello spessore del capello.

I fattori di crescita piastrinici prolungano la fase anagen durante la quale il pelo aumenta in lunghezza e spessore

 

Sia chiaro che gli effetti dei fattori di crescita piastrinici sul capello sono possibili solo se il follicolo è ancora vitale. Il paziente ideale è il giovane con diradamento mentre non è realistico aspettarsi miglioramenti in calvizie di lunga data.

PROCEDURA

Un aspetto sicuramente interessante di questo trattamento è il fatto che non vengono iniettati farmaci o sostanze estranee all'organismo. La procedura inizia con un prelievo di sangue dal paziente. Successivamente mediante centrifugazione si separa la parte corpuscolata del sangue dal plasma. Per effetto della forza centrifuga la maggior parte delle piastrine saranno concentrate nella frazione di plasma che si trova più in basso nella provetta: questo è appunto il PRP. Il PRP ottenuto dalla centrifugazione viene aspirato ed iniettato immediatamente.

Dopo centrifugazione il plasma viene separato dal resto del sangue.
La freccia gialla indica il PRP

Tutta la procedura sopra descritta viene effettuata in totale sterilità, pertanto non vi sono effetti collaterali se si esclude il lieve fastidio delle iniezioni e la possibilità di piccoli lividi transitori.

Gli effetti inizieranno ad essere visibili dopo circa tre settimane. Il numero di sedute può variare a seconda del soggetto. In corso di consulto sarà possibile stendere un protocollo terapeutico in base al singolo caso.

COSTO

Il costo di questo ed altri trattamenti è consultabile qui.

ChiamaciItalia 320 960 53 74, Svizzera 0766 613 594


Sedi:
• LUGANO in via Dufour 4
• OSPITALETTO (BS) in via Martiri delle Foibe
• 42MILANO in via Bernardino Ramazzini 2

Prenota subito la tua prima visita medico/estetica

Compila questo modulo e ti contatteremo noi entro 24 ore

leggi